Baccalà in umido con patate Toscane “Sapori&Territori”
Il baccalà in umido con patate è un ottimo secondo piatto a base di pesce che in realtà diventa piatto unico grazie alla presenza dei carboidrati presenti nelle patate. Si tratta di una portata molto gustosa e caratteristica dal sapore rustico e coinvolgente. Un piatto da preparare in tutte le stagioni perché è buono sia caldo che freddo. In Italia ci sono molti modi di gustare piatti di baccalà, spesso ogni regione ne ha uno diverso, una variante molto gustosa è anche il baccalà in umido semplice . Ma lo sapete che con questo pesce potete fare anche delle gustose crocchette? Provatelo in tutti i modi e fateci sapere quello che vi è piaciuto di più!
Porzioni Tempo di preparazione
4porzioni 20min
Tempo di cottura Tempo Passivo
40min 12ore di ammollo
Porzioni Tempo di preparazione
4porzioni 20min
Tempo di cottura Tempo Passivo
40min 12ore di ammollo
Ingredienti
Istruzioni
  1. Quando volete realizzare il baccalà in umido con patate, fate un trito con l’aglio, la cipolla, il prezzemolo e gli aghi del rosmarino.
  2. Scaldate un fondo d’olio extravergine in una casseruola ed unite il trito aromatico; fate soffriggere il tutto.
  3. Asciugate molto bene i tranci di baccalà ed aggiungeteli in casseruola.
  4. Sfumate il pesce con il vino bianco e proseguite la cottura.
  5. Aggiungete ora i pomodorini tagliati a metà, le olive affettate e i pinoli e lasciate insaporire per 10 minuti.
  6. Sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti; quindi unite le patate al baccalà con il peperoncino.
  7. Aggiungete acqua calda per mantenere umida la preparazione, regolate di sale e lasciate cuocere a casseruola coperta fino a cottura ultimata delle patate.
  8. Servite il baccalà in umido con le patate ben caldo.
Condividi Condividi su FacebookCondividi su Twitterv Pinterest