Difficoltà

Tempo di preparazione

Ingredienti per 4 perosone

• 4 patate Torti medio-grandi
• 8 chiodi di garofano
• 8 foglie di salvia
• 40 g di burro
• 1 cucchiaio di pane grattugiato
• 1 carota
• 2 rametti di rosmarino
• 2 rametti di origano fresco
• olio di oliva q.b.
• sale q.b.

Preparazione

Le patate decorate a mo’ di coniglietto sono un’idea perfetta non solo per i più piccoli che non sempre mangiano volentieri, ma anche un contorno per la Pasqua che si sta avvicinando.

Dopo aver tagliato e insaporito le patate non dovete fare altro che cuocere le patate in forno e decorarle poco prima di portarle in tavola.
Ecco la simpaticissima ricetta!

  1. Preparazione delle patate al forno dorate e croccanti Innanzitutto lavate bene le patate in modo da eliminare gli eventuali residui di terra poi asciugatele con un panno da cucina.
    Infilzate ogni tubero con uno stecchino di legno per spiedini a circa un centimetro dalla base poi come se doveste tagliare le patate a fette tagliate fino ad arrivare a toccare lo stecchino con il coltello. In questo modo otterrete una sorta di fisarmonica.
  2. Sciacquatele nuovamente sotto l’acqua in modo da eliminare l’amido presente all’interno.
    Lavate le erbe aromatiche e tritate finemente il rosmarino e l’origano.
  3. Fondete il burro in un pentolino a fuoco basso o direttamente all’interno del microonde.
  4. Ora posizionate le patate all’interno di una pirofila foderata con carta oleata, spennellate la superficie della patate con il burro fuso facendolo entrare bene nelle fessure.
  5. Spolverate con le erbe aromatiche tritate, un pizzico di sale e pane grattugiato. Infornate in forno preriscaldato a 200°C e fate cuocere per 70 minuti.
  6. Terminata la cottura togliete le patate dal forno, lasciatele intiepidire giusto per qualche istante poi realizzate gli occhietti con i chiodi di garofano, le orecchie con le foglie di salvia e il naso con un pezzettino di carota.Servite immediatamente.
[wpurp-searchable-recipe]Le patate decorate a mo’ di coniglietto – Le patate decorate a mo’ di coniglietto sono un’idea perfetta non solo per i più piccoli che non sempre mangiano volentieri, ma anche un contorno per la Pasqua che si sta avvicinando.

Dopo aver tagliato e insaporito le patate non dovete fare altro che cuocere le patate in forno e decorarle poco prima di portarle in tavola.
Ecco la simpaticissima ricetta! – Torti (medio-grand), chiodi di garofano (patate a pasta gialla), salvia, burro, pane (grattugiato), di rismarino, di origano (fresco), olio (di oliva), sale, Innanzitutto lavate bene le patate in modo da eliminare gli eventuali residui di terra poi asciugatele con un panno da cucina.; Infilzate ogni tubero con uno stecchino di legno per spiedini a circa un centimetro dalla base poi come se doveste tagliare le patate a fette tagliate fino ad arrivare a toccare lo stecchino con il coltello.
In questo modo otterrete una sorta di fisarmonica.; Sciacquatele nuovamente sotto l’acqua in modo da eliminare l’amido presente all’interno.
Lavate le erbe aromatiche e tritate finemente il rosmarino e l’origano.
Fondete il burro in un pentolino a fuoco basso o direttamente all’interno del microonde.; Ora posizionate le patate all’interno di una pirofila foderata con carta oleata, spennellate la superficie della patate con il burro fuso facendolo entrare bene nelle fessure.; Spolverate con le erbe aromatiche tritate, un pizzico di sale e pane grattugiato. Infornate in forno preriscaldato a 200°C e fate cuocere per 70 minuti.; Terminata la cottura togliete le patate dal forno, lasciatele intiepidire giusto per qualche istante poi realizzate gli occhietti con i chiodi di garofano, le orecchie con le foglie di salvia e il naso con un pezzettino di carota.; Servite immediatamente.; – – Italiana – Ricette[/wpurp-searchable-recipe]