Difficoltà

facile

Tempo di preparazione

30minuti

Ingredienti per 4 persone

• 1 kg di patate
• 1 cipolla rossa
• 150 g di olive snocciolate
• 50 g di capperi sotto sale
• 1 cucchiaio e mezzo di zucchero
• 1 cucchiaio e mezzo di aceto
• olio extravergine di oliva
• sale
• pepe nero

patate-apparecchiate

Preparazione

Realizzare le patata apparecchiate è piuttosto semplice. Lavate e asciugate bene le patate sbucciate, quindi tagliatele a tocchetti. Soffriggetele in un tegame con poco olio per 8-10 minuti. Toglietele dal tegame e mettetele da parte e nello stesso tegame, aggiungendo se necessario altro olio, fate rosolare la cipolla tagliata a fette sottili.

Appena sarà imbiondita aggiungete le olive, i capperi dissalati e in ultimo le patate. Unite un pizzico di sale e una macinata di pepe, allungate con un bicchiere scarso d’acqua calda e lasciate cuocere a fuoco basso.

Dopo circa 10 minuti versate sulle patate l’aceto e lo zucchero, rimescolate con molta delicatezza, e ultimate la cottura. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente. Trasferite le patate apparecchiate su un piatto da portata e servitele fredde.


Print Recipe
PATATE APPARECCHIATE
Le patate apparecchiate sono un contorno gustosissimo seppur estremamente facile da preparare. Ispirate a una classica ricetta della cucina siciliana, differiscono dalla tradizionale solo nella scelta di impiegare olive nere al posto di quelle verdi.
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Realizzare le patata apparecchiate è piuttosto semplice. Lavate e asciugate bene le patate sbucciate, quindi tagliatele a tocchetti. Soffriggetele in un tegame con poco olio per 8-10 minuti. Toglietele dal tegame e mettetele da parte e nello stesso tegame, aggiungendo se necessario altro olio, fate rosolare la cipolla tagliata a fette sottili. Appena sarà imbiondita aggiungete le olive, i capperi dissalati e in ultimo le patate. Unite un pizzico di sale e una macinata di pepe, allungate con un bicchiere scarso d’acqua calda e lasciate cuocere a fuoco basso. Dopo circa 10 minuti versate sulle patate l’aceto e lo zucchero, rimescolate con molta delicatezza, e ultimate la cottura. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente. Trasferite le patate apparecchiate su un piatto da portata e servitele fredde.