“Le patate contengono una sostanza antitumorale, l’acido cloro genico.” spiega Mary Ellen Camire, Professore associato e capo del Dipartimento di Scienza Alimentare e Nutrizionale Umana della University of Maine a Orono. “Per trarre il massimo giovamento dalle proprietà antitumorali delle patate, bisogna mangiare anche la buccia o, in alternativa, bollirle senza sbucciarle e usare l’acqua di cottura per altri piatti, per esempio minestre o stufati.”

#tortipatate #patatedaamare #patateconlabuccia #patate-di-avezzano #patasi #patatefritte #patatearrosto #patatelesse #patatebollite #patatefresche #antitumorale #patatecroccanti #patategialle #patatealvapore #patategrigliate #patateitaliane #lepatatefannobene

Leggi anche...